Come stai?

Buona sera, cicci, come stai? Un saluto veloce prima di una cena a base di pizza fatta in casa con pomodoro, cipolle rosse e anduja… Della serie: viva la leggerezza! Che combini in questi giorni? Stai bene? Ho mandato un’email a Vale, ma non ho ricevuto nessuna risposta, naturalmente ¬_¬ Ti abbraccio e non vedo l’ora di riparlarti di persona!!! … Continua a leggere

Ariecchice!

Buon giorno a te, ciccina carissima! Mi fa piacere sentirti bene, finalmente 🙂 Alla faccia del brunch…! Avete mangiato come sprocetati… Quasi potete tenere testa a Cristiano… Quasi 😀 Anche qui tutto bene, a parte gli infiniti esami del master di Cri e l’ansia per il suo esame di stato… Che palle! Non dico di lui, per carità, ma degli … Continua a leggere

Blog de coccio

Carissima, intanto, benvenuta nel mio mondo di commenti cancellati dal blog :)) Proprio poco fa mia madre e mia zia hanno sistemato mia cugina nella nuova stanza e spero che, finalmente, ritroveremo tutti un po’ di normalità. Mi fa piacere che anche dalle tue parti le cose stiano decollando (tempo a parte) e sono certa che andranno sempre meglio 😉 … Continua a leggere

Forse si sta risolvendo tutto…

Ciccina, buonissimo giorno! Mi fa davvero piacere leggere che a casa si è risolto tutto senza troppi danni né inconvenienti, è un vero sollievo! Anche la situazione con mia cugina sta raggiungendo uno stato di quasi normalità, perché abbiamo trovato finalmente una stanza, in un appartamento per studenti, ben collegato a noi e in una zona vivace ma non  congestionata; … Continua a leggere

Ora ti racconto i miei, di mala tempora…

Ciccina, intanto, massima solidarietà per i casini domestici, spero proprio che si risolvano il prima possibile!!! Già farsi la doccia fredda è seccante, ma avere anche un muro mezzo sfasciato è allucinante. Su su, tieni duro!!! Ora passo alle mie vicissitudini. Ti ricordi che ho uno zio che vive in Messico e ha messo su famiglia là? La situazione della … Continua a leggere

Come al solito non riesco a commentare…

Ciccina, devo scrivere un nuovo post, perché, tanto per cambiare, non riesco a farmi obbedire da questo blog… Mah! Di Vale non ho notizie, purtroppo, quindi non so dirti. Per il resto tutto tranquillo, come ti scrivevo, a parte un tempo orrendo anche qui e voglia di lavorare pari allo zero virgola zero periodico 😉 Secondo me, urge vacanza al … Continua a leggere

Sorry, ero sparita…

Ciccina carissima, scusa per la nuova sparizione dal blog, ma vengo colta da attacchi ciclici di pigrizia e, per di più, faccio un po’ a botte con questo blog… E non ho ancora capito perché!Mah! Ho tremato per gli Oreos alla fragola, perché ho sentito quel saporaccio anche solo leggendo la tua descrizione! Mammamia!!!! Che fico lo yoga, invece! Non … Continua a leggere

Arieccomi!

Ciccina! Che bello risentirti! Scusa se sono sparita, ma emergo solo oggi da una tre giorni di raffreddore feroce, che mi ha costretto a letto e fatto saltare il fine settimana a Parigi! Ora sono ancora cimurrosa e tossisco, ma sto un po’ meglio. Forse. Oggi devi anche riprendere a lavorare… Bleh. Mi dispiace per l’allucinante trafila a Hong Kong, … Continua a leggere

Drammi culinari…

Ahahahah!!! E’ da stamattina che mi fai morire con questi aneddoti culinari! Consolati che non ti è capitato proprio per colazione… Anni fa ero ospite presso una famiglia russo-tedesca in Germania e la padrona di casa, colossale ingegnera di epoca sovietica, per dimostrarmi la sua ospitalità, sai cosa mi ha fatto trovare per colazione? Scatena la tua fantasia… Fatto? A … Continua a leggere