Traslochi e standard internazionali di pulizia…

Eccomi qua dopo la prima notte nella nuova casa… e ancora una volta ho avuto di prova di come il concetto di pulito sia una cosa moooooolto relativa..

qui significa spazzare il pavimento e spolverare gli scaffali ad altezza occhi, il tutto senza disturbarsi ad usare acqua calda o sapone… e ovviamente qualunque cosa al di sopra della testa non merita nemmeno questo trattamento di base.. quindi ieri ho passato la serata a spolverare, stamattina piatti e stasera armadi e frigo.. cosi’ almeno facciamo giu’ gli scatoloni…

Altra cosa con cui fare i conti e’ il riscaldamento: aria condizionata. Ieri oltrettutto l’abbiamo dovuta tenere accesa tutta la notte, visto che, grazie ad una porta finestra lasciata aperta per piu’ di 24h, la casa era sotto zero; e cosi’ al mio risveglio misentivo un po’ una prugna secca… A parte qst, la casa e’ davvero bella sono proprio contenta!! Ah, nell’edificio ci dovrebbe anche essere una palestra, con sauna e piscina coperta… dobbiamo trovarla al piu’ presto!!

Altra cosa, mi sa che provero’ la capoeira… Chiara e la ricerca di un’arte marziale sostitutiva!!!

Traslochi e standard internazionali di pulizia…ultima modifica: 2010-02-02T03:42:00+01:00da chicca.pa
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento